Domenica 12 e lunedì 13 febbraio 2023 si terranno in Lombardia le elezioni regionali, con le quali i cittadini iscritti nelle liste elettorali dei comuni della Lombardia eleggeranno il nuovo Consiglio regionale e il Presidente della Regione.

Il Presidente della Regione ha firmato il 16 dicembre 2022 i decreti n. 982 di convocazione dei comizi elettorali e n. 983 di assegnazione dei seggi di consigliere regionale alle singole circoscrizioni, decreti pubblicati sul BURL serie ordinaria n.50 del 16 dicembre 2022.

I seggi elettorali saranno aperti domenica 12 febbraio dalle ore 7.00 alle ore 23.00 e lunedì 13 febbraio 2023 dalle ore 7.00 alle ore 15.00.

Per poter votare, gli elettori dovranno presentarsi al seggio di riferimento muniti di tessera elettorale e documento di riconoscimento valido.

Il Consiglio regionale e il Presidente della Regione sono eletti contestualmente, a suffragio diretto, attribuito a liste provinciali concorrenti ed a coalizioni regionali concorrenti, formate da uno o più gruppi di liste provinciali, ognuna collegata con un candidato alla carica di Presidente della Regione.

Le norme per l’elezione del Consiglio regionale e del Presidente della Regione sono contenute nella Legge Regionale 31 ottobre 2012, n.17.

Per maggiori informazioni: elezioni2023@regione.lombardia.it

UFFICIO ELETTORALE COMUNE DI RANICA: 035/479009

Come si vota

Scaricare il vademecum in allegato

 

Apertura ufficio elettorale per rilascio tessera elettorale

L'ufficio elettorale rimarrà aperto per il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o duplicati delle tessere in caso di deterioramento, smarrimento, furto o esaurimento degli spazi disponibili anche nei seguenti giorni:

VENERDI' 10 E SABATO 11 FEBBRAIO DALLE ORE 09:00 ALLE ORE 18:00

DOMENICA 12 FEBBRAIO DALLE ORE 07:00 ALLE ORE 23:00

LUNEDI' 13 FEBBRAIO DALLE ORE 07:00 ALLE ORE 15:00

Convocazione commissione elettorale per nomina scrutatori

La Commissione elettorale comunale è convocata nella sede del Comune in pubblica adunanza per il giorno 19 gennaio 2023, alle ore 18, per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici elettorali di sezione per le elezioni del Consiglio regionale e del Presidente della Regione Lombardia che si svolgeranno domenica 12 febbraio e lunedì 13 febbraio 2023.

Diritto di voto assistito

Il diritto di voto assistito è la possibilità di esercitare il proprio voto con l’assistenza di un altro elettore, appartenente alla propria famiglia oppure, in mancanza, scelto come accompagnatore. L’accompagnatore designato deve  essere iscritto alle liste elettorali di un qualsiasi Comune italiano, come stabilito dalla Legge n.17 del 5 febbraio 2003.

Diritto di voto assistito: chi ne usufruisce

Si può usufruire del voto assistito se si è:

  • Ciechi;
  • Amputati delle mani;
  • Affetti da paralisi;
  • Con gravi impedimenti fisici.

Come può essere richiesto il voto assistito e quale documentazione portare

Per poter usufruire del voto assistito, bisogna testimoniare di avere un impedimento che non permette la classica modalità di voto. L’impedimento deve essere dimostrato con la documentazione sanitaria, che viene rilasciata dall’ASL, in modo gratuito (vedere GIORNI E ORARI sotto riportati) La documentazione deve certificare l’impossibilità di esercitare il voto in modo autonomo.

Chi usufruisce di questo diritto può anche richiedere all’ufficio elettorale del proprio Comune di inserire l’annotazione permanente del diritto di voto assistito sulla propria tessera elettorale, senza dover portare la documentazione ogni volta al seggio.

La documentazione da portare per poter accedere al diritto di voto assistito è la seguente:

  • Richiesta compilata e firmata;
  • Documento d’identità in corso di validità;
  • Tessera elettorale rilasciata dal Comune;
  • Certificato medico che attesti l’impossibilità di esprimere il diritto di voto autonomamente.

Per quanto riguarda gli elettori non vedenti, è sufficiente esibire il libretto nominativo rilasciato dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS).

Diritto di voto assistito: ecco tutte le informazioni utili

L’accompagnatore può prestare assistenza ad un solo invalido e, sulla sua tessera elettorale, sarà presente la dicitura “Accompagnatore”, insieme alla data e alla sigla del Presidente del Seggio in cui è stata svolta la procedura di voto.

Il Presidente di Seggio deve anche accertarsi che l’accompagnatore sia stato scelto dall’assistito, il quale ne deve conoscere nome e cognome.

Avviso per trasporto ai seggi degli elettori con difficoltà motorie

In occasione delle ELEZIONI REGIONALI del 12/13 FEBBRAIO 2023, l’Amministrazione Comunale, tramite la Fondazione S. Antonio, ha predisposto un servizio di trasporto per il raggiungimento dei seggi in favore degli elettori portatori di disabilità impossibilitati a raggiungere con propri mezzi la sede del seggio elettorale. L’iniziativa sarà attiva DOMENICA 12 FEBBRAIO 2023 dalle ore 14.00 alle ore 16.00.

Per avvalersi del servizio di trasporto, gli elettori interessati dovranno presentare una domanda (modulo sotto riportato) entro le ore 18.00 di GIOVEDI’ 9 FEBBRAIO all’ufficio demografico telefonando al n. 035/479009 oppure inviandola via mail all’indirizzo demografici@comune.ranica.bg.it 

Manifesto

È possibile consultare il Manifesto dei candidati alla carica di presidente della Regione e le liste provinciali collegate