Apertura al pubblico

  Mattina Pomeriggio
Lunedì 08.30 - 13.30 ----
Martedì ---- ----
Mercoledì 09.30 - 12.30 ----
Giovedì ---- 15.00 - 18.00
Venerdì ---- ----
Sabato ---- ----

Tutti gli uffici comunali sono chiusi ma potranno ricevere esclusivamente su appuntamento chiamando direttamente l'ufficio

Riferimenti ufficio

Descrizione del servizio

DAL 1° OTTOBRE 2011 E’ ENTRATO IN VIGORE IL PROCEDIMENTO AUTOMATIZZATO. AI SENSI DELLE NORME VIGENTI E IN PARTICOLARE DEL DPR 160/2010 – TUTTI I PROCEDIMENTI RELATIVI ALL’AVVIO ED ALLA VITA DI UN’IMPRESA DOVRANNO ESSERE GESTITI DAGLI SPORTELLI UNICI PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE (SUAP), IN MODALITÀ TELEMATICA.

A partire dal 1° ottobre 2011, secondo quanto previsto dal D.P.R. n. 160/2010, pubblicato sulla G.U. n. 229 del 30 settembre 2010, è possibile dare inizio, trasformare, ampliare un'attività commerciale, di prestazione di servizi, artigianale o produttiva esclusivamente per via telematica, trasmettendo al SUAP, quale unico interlocutore per l'imprenditore, la relativa istanza o segnalazione. Tale obbligo scatta sia per le attività il cui avvio e/o trasformazione sono soggetti a SCIA (Segnalazione Certificata di inizio attività) di cui all'art. 19 della Legge 241/1190, così come modificato dall'art. 4 bis del DL n. 78/2010, sia per il cosiddetto "procedimento ordinario".

Sarà cura del SUAP trasmettere la necessaria documentazione a tutte le altre amministrazioni coinvolte nel procedimento, affinchè queste provvedano a rilasciare il proprio parere e/o nulla osta di competenza. Lo Sportello Unico per le Attività Produttive segue l'iter della pratica, comunicando tempestivamente all'interessato lo stato di avanzamento della medesima e verificando il rispetto dei tempi fissati dalla normativa, in modo da pervenire al rilascio del Provvedimento Unico entro i termini di legge.

Alla luce di quanto sopra esposto, ogni pratica - composta dalla modulistica compilata e dai relativi allegati - non potrà più essere presentata in forma cartacea allo sportello SUAP (neanche in caso di invio per posta o per fax). E’ bene rammentare che le pratiche presentate in modalità tradizionale, per legge, saranno considerate NON PROCEDIBILI e quindi non produrranno alcun effetto giuridico.

Tutte le pratiche relative ad un'attività economica/produttiva devono pertanto essere presentate al SUAP di RANICA in modalità esclusivamente telematica, mediante il portale: http://sportellotelematico.comune.ranica.bg.it